21 GIUGNO: NO CASH DAY. UNA GIORNATA INTERA SENZA CONTANTE

Un tema pieno di spigoli eppure impossibile da trascurare. Vedremo che succede!

! La forza delle idee

I soldi: la carta e le monete. Ci siamo nati e non abbiamo idea del costo che ha produrre e far circolare il danaro ma c’è necessità di sensibilizzazione dell’opinione pubblica anche su questo aspetto. È arrivato il momento di smettere di usare il denaro contante e di iniziare “seriamente” ad utilizzare le carte di credito?

Ci ha pensato Geronimo Emili, promotore del No Cash Day che torna quest’anno giovedì 21 giugno: UNA GIORNTA INTERA SENZA CONTANTE.

Secondo gli organizzatori, Il denaro contante è costoso, falsificabile, pericoloso, sporco e inquinante, spesso usato per entrate illegali, evadere le tasse e corrompere. Non c’è protezione in caso di furto, perdita o distruzione… Una società senza contante è migliore!

Perchè il contante non è gratuito: la sua gestione in Europa vale 50 miliardi di Euro l’anno, 10 di questi spesi dall’Italia. Una cifra enorme per pagare il personale, i servizi di conta, le…

View original post 177 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...