Nessuna madre è speciale

Questo post farà probabilmente arrabbiare qualcuno e ci saranno migliaia di studi psicopedagogici pronti a smentirmi (vi prego, segnalatemeli così imparo cose nuove) ma ho avuto questo pensiero e quindi lo esprimo.

Credo davvero che non ci sia nulla di miracoloso e telepatico nel rapporto madre-figlio. Forse vale fino a che si allatta al seno ma non sono nemmeno tanto convinta di questo.

Come farebbero sennò i genitori single a crescere i loro figli? E i genitori omosessuali (e sappiamo che lo possono fare e bene)?
E quelli adottivi?

Allattamento a parte, i padri sono in grado di fare con i figli esattamente le stesse cose delle madri.

Non è vero che noi “lo facciamo meglio”, è solo che prestiamo molta più attenzione e mettiamo molta più concentrazione su una cosa che ci è costato un’enorme fatica produrre e ci costa un’enorma fatica mantenere.

Ho visto uomini porre la stessa attenzione nel fare la squadra del fantacalcio, nel riparare la moto o cucinare un risotto.

Non è mancanza di capacità o poteri speciali, è mancanza di abitudine e volontà

Annunci